Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Le Pagelle di Napoli – Frosinone 4 – 0

0

Fotosud - sport napoli frosinone newfotosud

Reina 6 Nonostante un girone di ritorno di certo non entusiasmante il suo contributo in squadra è stato determinante, anche stasera rischia di prendere un gol ma è più fortunato del solito
Hysaj 6,5 Bella prestazione anche stasera è stato uno degli acquisti più indovinati di quest’anno
Chiriches 7 Gli “attaccanti” del Frosinone sono davvero poca roba per impensierirlo. Forse meritava un po’ più di spazio
Koulibaly 7 Un paio di chiusure alla sua maniera vedremo se in Champions saprà confermarsi a questi livelli
Ghoulam 5,5 Sufficiente la sua spinta, da dimenticare cross e tiri in porta
Allan 7 Una delle sue più belle partite di quest’anno, vale il discorso fatto per Hysaj è stato uno dei giocatori più efficaci quest’anno
Jorginho 6,5 Geometra e metronomo del centrocampo come quasi sempre quest’anno
Hamsik 7 Raggiunge Diego come numero di gol, ha il gran merito di sbloccare il risultato stasera
Callejon 6 38 partite per lui come per Marek, non avrà brillato in fase realizzativa ma è stato uno dei giocatori più utili a questo Napoli dei record
Higuain 36 I suoi gol per la storia. Perderlo sarebbe una disgrazia assoluta. Su di lui bisogna costruire la squadra dei sogni
Insigne 5 Il solito irritante Lorenzo del girone di ritorno. Una traversa e poco altro
Mertens s.v. Entra ma non incide
Regini s.v. Esordio nel Napoli
David Lopez s.v. Grazie David per impegnarti ti sei impegnato sempre al massimo ma adesso lasciamoci così senza rancor
Sarri 7 Grandi meriti per Maurizio Sarri forse non ha osato quanto avrebbe dovuto in alcuni momenti storici ma questo Napoli che risorge come fenice dalle ceneri di Benitez è tutta farina del suo sacco
Celi 6 Il rosso a Gori ci agevola in una partita che s’era presentata subito come difficilissima. Arbitraggio tutto sommato sufficiente
                                                                                                                 Cicci Serra
Mario Scalella

Nato a Napoli, vive a Milano dall’anno del primo scudetto azzurro. Laureato in giurisprudenza, lavora presso l’ufficio legale di un noto gruppo bancario. Ha giocato a calcio, ottenendo migliori risultati nel canottaggio e nella pallanuoto nel cui ambito ha anche maturato esperienza da dirigente sportivo. Ha collaborato con WaterpolOnline ed altre testate sul web che si occupano di sport, di Napoli e di napolitudine.