Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Fà sciacqua Rosa e bive Agnese

0

FiascoLetteralmente fare “sciacqua Rosa e beve Agnese”.

A Napoli usiamo questa espressione quando vogliamo segnalare uno spreco di risorse del tutto ingiustificato, con il solo gusto di scialacquare senza ritegno.
In questo caso usiamo le gesta di due compagne che parteciparono forse ad un gioco senza risparmio: mentre Rosa beveva a dismisura, accontentandosi di qualche vinello allungato con l’acqua, Agnese  beveva quello buono, ma con un unico esito: alla fine del gioco stettero male per questo scellerato abuso.

Per anni amministratori corrotti e politici senza scrupoli hanno fatto il loro personale tornaconto dilapidando la cosa pubblica e lasciandoci in braghe di tela. E con loro, il codazzo di nani e ballerine che li seguiva (e lo fa ancora oggi) con ossequiosa deferenza, con l’obiettivo di partecipare, anche se in parte minore, a questa pubblica grassazione.

Oggi ci indignamo, ci offendiamo e cerchiamo giustizia, ma non muoviamo un dito per fermare il ladrocinio che molti (per fortuna non tutti) continuano a perpetrare: magari perché al tavolo di Rosa e Agnese siamo stati seduti anche noi?

Giovanni Vitiello

Orgogliosamente napoletano, da tempo emigrato consapevole, è un dirigente di un gruppo bancario internazionale e si occupa di comunicazione e gestione della conoscenza aziendale. Vive tra Milano (lavoro) e Verona (famiglia) ed è tra i promotori dell'iniziativa "Dettinapoletani". Ha due grandi passioni: Napoli e il Napoli.