Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Keep calm and go to Champions!

0

Soccer: Serie A; Frosinone-NapoliIl Leicester probabilmente quest’anno vincerà la Premier: è un’ottima squadra, ma ha dalla sua la fortuna che le “grandi”, che sono almeno sei, si stanno annullando a vicenda.
Il Napoli in un campionato del genere vincerebbe a sua volta, ma la Serie A, partita illusoriamente sotto il segno dell’equilibrio, ha espresso il seguente verdetto: c’è una squadra assolutamente superiore (senza nemmeno bisogno degli aiuti arbitrali) mentre le altre sono tutte almeno un palmo sotto.
La partita della juve con l’Inter ne è stata la prova: i nerazzurri fino a poche settimane fa in odore di scudetto sono stati letteralmente asfaltati dai non-colorati.
Sotto il profilo della qualità subito dopo c’è il Napoli, la Fiorentina gioca bene ma è incostante, la Roma è rinata con Spalletti e si è rifatta avanti anche se ha perso molti punti.
Sulla carta gli Azzurri sono sempre in corsa a soli -3 dalla vetta, ma chi sarà in grado di fermare la capolista?
Le uniche due partite che sulla carta possono preoccupare Allegri sono quelle col Milan e con la Fiorentina.
Il Napoli a sua volta ha due partite “toste”: Inter e soprattutto Roma entrambe fuori casa, ma è già indietro di 3 punti e con diversi giocatori stanchi e appannati (Allan, Insigne, Hamsik ecc.) e, ciò nonostante, dovrebbe vincere sempre, non perdere nessun punto con le così dette provinciali, augurandosi che su qualche altro campo avvenga qualche miracolo.
La palla è rotonda e si può e si deve sempre lottare e sperare, tuttavia razionalmente ho l’impressione che i giochi per il titolo siano fatti.
Ridimensionare sogni e ambizioni fa male, così come fa male in 10 giorni di un amarissimo mese di febbraio perdere tutto quello che c’era da perdere a causa di soli 4 gol subiti e nonostante i 2 segnati.
Quest’anno “zero tituli”, ma c’è ancora da conquistare l’accesso alla Champions possibilmente dalla porta principale e senza il patema dei preliminari.
Forza Napoli Sempre!

Mario Scalella

Nato a Napoli, vive a Milano dall’anno del primo scudetto azzurro. Laureato in giurisprudenza, lavora presso l’ufficio legale di un noto gruppo bancario. Ha giocato a calcio, ottenendo migliori risultati nel canottaggio e nella pallanuoto nel cui ambito ha anche maturato esperienza da dirigente sportivo. Ha collaborato con WaterpolOnline ed altre testate sul web che si occupano di sport, di Napoli e di napolitudine.

Lascia un commento...