Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Le Pagelle di Cagliari – Napoli 0 – 5

0
3573284_Mosca_-_CAGLIARI1Reina 6 Di stima. Impegnato, per modo di dire, giusto i primi dieci minuti poi ha preso ‘na seggia e s’è assettato
Hysaj 6,5 Anche l’assist per il gol di Mertens in una prestazione più che sufficiente
Albiol 6,5 Si ok Pavoletti era motivatissimo come tutto il Cagliari ma lui è troppo esperto per farsi irretire da dei mezzi giocatori
Koulibaly 6 Piuttosto evanescente oggi e stranamente poco preciso il coreano lo ha portato spesso fuori posizione
Mario Rui 7,5 Che partita che ha fatto oggi. In difesa è stato impeccabile, in avanti un diagonale a fil di palo e poi quella punizione!
Allan 7,5 L’uomo bionico. E’ lui l’uomo ovunque di questa squadra. Quantità e qualità quando serve su un piatto d’argento l’assist per Callejon
Jorginho 6 Geometra del nostro centrocampo gioca un po’ col freno a mano tirato perché in diffida e sabato c’è la Roma meglio non rischiare
Hamsik 6,5 Finalmente una partita giocata per intero suggellata dal bel gol del 3 a 0
Callejon 6,5 Sblocca la partita con una delle sue più classiche conclusioni. Una certezza
Insigne 6,5 Si procura e trasforma il rigore che vale il 4 a 0. Aveva cercato spesso la rete con conclusioni un po’ troppo velleitarie
Mertens 7 Alla fine del primo tempo si ritrova la maglia più grande di due taglie. Gran gol da opportunista
Zielinski 6 Entra al posto di Dries ma non mi è parso mai nel vivo del gioco stasera
Maggio s.v. Fa rifiatare Hysaj
Diawara s.v. Entra per evitare il rischio di un giallo a Giorgino
Sarri 7 Il Napoli è uno spettacolo per gli occhi ed il merito è in gran parte suo. Grazie Maestro
Giacomelli 5 Il rigore su Mertens è solare ma la Var dorme. Lavora tantissimo per più di due minuti sul gol del 2 a 0 che è regolarissimo
                                                                                                                                                     Cicci Serra
Mario Scalella

Nato a Napoli, vive a Milano dall’anno del primo scudetto azzurro. Laureato in giurisprudenza, lavora presso l’ufficio legale di un noto gruppo bancario. Ha giocato a calcio, ottenendo migliori risultati nel canottaggio e nella pallanuoto nel cui ambito ha anche maturato esperienza da dirigente sportivo. Ha collaborato con WaterpolOnline ed altre testate sul web che si occupano di sport, di Napoli e di napolitudine.