Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Le Pagelle di Napoli – Chievo 3-1

0

 

Fotosud - NAPOLI CHIEVO NEWFOTOSUDReina 6 Farlo giocare anche con la febbre pur di non schierare in porta uno degli arcangeli… mah!

Hysaj 6 Bene sulla sua fascia anche se il cross non è quasi mai preciso

Chiriches 5 Inizia con il più clamoroso degli errori mettendo in porta Rigoni. Ha il merito di fare il gol del 2 a 1 e nulla più

Koulibaly 6 Cerca di rimediare ai tanti errori del compagno di reparto e spesso ci riesce egregiamente

Ghoulam 7 Molto bene in avanti, suo il cross per il pareggio d’Higuain

Lopez 5 Il suo pezzo forte? Lo sciuliamazzo!

Jorginho 5,5 Opaco stasera come lo è stato per tutto Febbraio scorso

Hamsik 6,5 Se avesse il coraggio, che non ha, sarebbe un campione… però bene stasera

Callejon 6,5 Oltre al solito inesauribile sacrificio anche un gol di buona fattura

Higuain 7 Un gol una traversa e tante occasioni mancate di un soffio… il Pipita è tornato

Insigne 5 Un paio di cose decenti in una partita piuttosto mediocre

Allan 6,5 Entra e serve l’assist vincente per Callejon… ci vuol poco a far meglio di David Lopez

Mertens s.v. Un quarto d’ora dove fa intravedere pochino

Chalobah s.v. Pochi minuti per ‘sto ragazzo sfortunato

Sarri 6 La squadra nel primo tempo soffre terribilmente l’assenza di Albiol e rischia anche Lopez dal primo minuto. La squadra risponde presente soprattutto nella ripresa

Di Bello 6 Si fa notare solo per le sopracciglie ben disegnate

                                                                                                                       Cicci Serra

Mario Scalella

Nato a Napoli, vive a Milano dall’anno del primo scudetto azzurro. Laureato in giurisprudenza, lavora presso l’ufficio legale di un noto gruppo bancario. Ha giocato a calcio, ottenendo migliori risultati nel canottaggio e nella pallanuoto nel cui ambito ha anche maturato esperienza da dirigente sportivo. Ha collaborato con WaterpolOnline ed altre testate sul web che si occupano di sport, di Napoli e di napolitudine.