Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Le Pagelle di Napoli – Pescara 3 – 1

0
2197302_Fotosud_-_SPORT4Reina s.v. Mai impegnato da un Pescara che è con un piede e mezzo in serie B
Hysaj 5 Non mi è piaciuto affatto oggi e la ciliegina sulla torta (in negativo) è l’intervento da penalty a tempo scaduto
Tonelli 6,5 Secondo gol consecutivo per un difensore che da tutti era già stato bocciato a prescindere
Albiol 6 Autorevole come al solito ma di fronte ha un ex-centravanti come il Gila
Strinic 6,5 Molto bene anche oggi… io continuo a preferirlo a Ghoulam
Zielinski 6 Uno dei pochi a salvarsi in un primo tempo soporifero. Sarri lo leva quasi subito nella ripresa
Jorginho 6 In ambasce per tutta la prima parte di gara quando il Pescara picchia e fa un gran pressing. Meglio dopo i due gol. Una clamorosa traversa gli nega il primo gol in campionato con la maglia azzurra
Hamsik 6,5 Anche lui in affanno all’inizio, dopo che Tonelli ha sbloccato la partita si fa trovare prontissimo per chiuderla con il secondo gol
Callejon 6,5 Oggi ha sbagliato almeno un paio di gol facili facili, ma questo Napoli non può fare a meno di Jose Maria
Insigne 5 Il solito inconcludente giocatore… un po’ di spazio in più a Giaccherini mister
Mertens 6,5 Egoista, caparbio ed irriducibile il terzo gol è frutto di questi suoi difetti/qualità
Allan 6 Entra al posto del polacco e visto che il Pescara picchiava di brutto forse sarebbe stato meglio avere lui dall’inizio
Giaccherini s.v. Con lo Spezia si sono viste le prime luci. Un giocatore d’esperienza che merita qualche minuto in più
Maggio s.v. Il cambio che umilia il Pescara… ma davvero non è possibile prendere un esterno in più in questo mercato di gennaio?
Sarri 6 La formazione è forse un po’ troppo leggera ed il primo tempo una sofferenza inaspettata. Micidiale l’uno-due ad inizio ripresa che mette la gara in discesa
Gavillucci 4,5 Non aveva mai arbitrato il Napoli in precedenza. Mi chiedo se contro il Pescara ci fosse stata una squadra con la maglia a strisce dubito che sarebbero rimasti 11 contro 11.
                                                                                                                       Cicci Serra
Mario Scalella

Nato a Napoli, vive a Milano dall’anno del primo scudetto azzurro. Laureato in giurisprudenza, lavora presso l’ufficio legale di un noto gruppo bancario. Ha giocato a calcio, ottenendo migliori risultati nel canottaggio e nella pallanuoto nel cui ambito ha anche maturato esperienza da dirigente sportivo. Ha collaborato con WaterpolOnline ed altre testate sul web che si occupano di sport, di Napoli e di napolitudine.