Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Le Pagelle di Napoli – Verona 3 – 0

0
NAPOLI - VERONAReina s.v. Al 20’ della ripresa chiede una sedia per riposarsi un po’
Hysaj 6,5 Sulla sua fascia non si passa mai, peccato che quando spinge il 99% delle volte vada sempre in fuorigioco
Chiriches 6,5 Molto bene Vlad che mi fa sempre più pensare perché non lui al posto di quel Koulibaly ad Udine?
Albiol 6,5 Ridicolo il giallo che gli appioppa Celi quando fa lo strip tease per mostrare la maglietta che è diventata XXL
Ghoulam 6 E’ in riserva ma contro i walking dead non si nota più di tanto
David Lopez 6,5 Anche Piedone lo Scarpone si fa apprezzare contro una compagine della sua categoria
Jorginho 6,5 Tornato ai suoi livelli con il solito enorme quantitativo di passaggi riusciti
Hamsik 7 Molto ispirato stavolta… una vocina interiore sussurra che è facile fare il gallo ‘ncopp’ ‘a munnezz’ ops il Verona
Callejon 7,5 Il migliore in campo quest’oggi. Dal suo tiro respinto corto da Gollini il gol di Manolo, si procura il rigore e l’espulsione di Supradyn e poi mette dentro facile il bell’assist di Omar… cosa chiedere di più?
Gabbiadini 7 Sblocca il risultato di testa, un palo e tante belle occasioni nell’ora o poco più che ha a disposizione
Insigne 6,5 Un palo su punizione e la trasformazione del rigore in un match dove ha, finalmente, giocato bene
El Kaddouri 6,5 Che bel giocatore che è Omar, intelligente e di gran tecnica peccato che non abbia trovato maggior spazio soprattutto quando Marek si è visto le partite come in TV
Chalobah s.v. Pochi minuti per lui… Grassi acquisto “top” del mercato di riparazione lo vedremo giocare in ritiro in Trentino
Strinic s.v. Giusto per vedere se ancora respira… ma perché non farlo giocare titolare ad Udine?
Sarri 20 Quante sono le sigarette che si è fumato in tribuna. Il suo secondo ha ben poco da inventare contro una squadra che è retrocessa dall’anno scorso
Celi 5 Grottesco il giallo per Albiol che si toglie la maglia per mostrare che gliela hanno appena distrutta. Per il resto un arbitro mediocre come la stragrande maggioranza delle giacchette ex nere in Italia
Mario Scalella

Nato a Napoli, vive a Milano dall’anno del primo scudetto azzurro. Laureato in giurisprudenza, lavora presso l’ufficio legale di un noto gruppo bancario. Ha giocato a calcio, ottenendo migliori risultati nel canottaggio e nella pallanuoto nel cui ambito ha anche maturato esperienza da dirigente sportivo. Ha collaborato con WaterpolOnline ed altre testate sul web che si occupano di sport, di Napoli e di napolitudine.