Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Lettera aperta ai giocatori del Napoli (di Paolo Caccese)

0

Soccer: Serie A; Lazio-NapoliCiao Campioni,

una insulsa decisione vieta a noi appassionati e tifosi azzurri di essere con voi sabato sera a Torino a sostenervi ed a farvi sentire tutto il nostro amore. Eppure subiamo da anni gli insulti razzisti di quasi tutti gli stadi d’Italia devo dire con stoica pazienza, senza cadere in provocazioni.

Abbiamo nelle nostre coscienze viva l’immagine di Ciro che ha perso la vita per sostenere il Napoli cadendo in un vile agguato. Ed anche lì la maturità del tifo azzurro è stata esemplare.

Mi sono deciso a scrivere perché è troppo grande l’ingiustizia di privarci di questa partita così importante e per certi versi storica.

Vi chiedo di far venire fuori tutta la vostra immaginazione. Provateli a sentire lo stesso i nostri cori azzurri, provate a sentire lo stesso il boato di felicità al Vostro ingresso in campo.

Noi saremo lì con voi a combattere ed a sostenervi contro tutto e tutti e nei momenti difficili che ci saranno, pensate a noi , pensate all’amore che abbiamo per il Napoli, pensate ai nostri cori che al San Paolo vi danno energia nei momenti di difficoltà. Saremo lì da Napoli, Milano, Torino, New York, Londra, Sydney nelle nostre case, nei bar, attaccati al computer, alla radio, ai tablet, alla Tv solo fisicamente.

Con la mente saremo invece allo Juventus stadium a cantare “Un giorno all’improvviso” ed a gioire alle vostre reti.

Come è sempre stato, è , e sarà.

Sei milioni di cuori azzurri che battono per voi. Forza Napoli, Forza Campioni, giocate anche per noi contro quest’ennesima ingiustizia subita.

Siamo con voi, come sempre al vostro fianco. Non sarete mai soli… (Paolo Caccese)

Redazione DN

Contenuti redazionali non riconducibili a specifici autori