Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Mozzarella alla pizzaiola

0

mozzarella-pizzaiolaPiatto superveloce e se la mozzarella è veramente quella giusta (di bufala Campana di Battipaglia) e il pomodoro un autentico “ciliegino” allora il risultato è fortemente garantito.

 

 

Ingredienti (per 6 persone)

  • 800 g di mozzarella di bufala campana
  • 400 g di pomodorini tipo ciliegino
  • 8 bicchieri d’olio d’oliva extravergine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di origano (o otto foglie di basilico)
  • sale e pepe quanto basta

Esecuzione
Fate imbiondire l’aglio affettato sottilmente e privo di camicia con l’olio d’oliva extravergine e aggiungete i pomodorini tagliati a metà.
Cuocete per dieci minuti aggiungendo a fine cottura l’origano (o almeno otto foglie di basilico) e un pò di sale; tagliare a fette di 1/2 cm. di spessore la mozzarella tenuta preventivamente 12 ore in frigo, affinché si asciughi, disponete le fette nel sughetto e rigiratele, badando che filino e non si sciolgano. Servitele ben calde coperte del sughetto di cottura.

Nota
Almeno due varianti molto interessanti: al posto della mozzarella potete mettere della provola normale o affumicata o dell’ottimo caciocavallo fresco. Le dosi e gli accorgimenti sono gli stessi.

Mimmo Corcione

Non è un cuoco ma è un grande appassionato di cucina. E’ un buongustaio e buon conoscitore delle ricette tipiche regionali. E’ nato a Boscotrecase (Napoli) il 1946 sotto il segno dell’Acquario e per tutta la sua vita si è dedicato alla matematica e l’informatica. Da quanto è andato in pensione, si dedica con passione a raccogliere antiche ricette e a cucinarle (per i sui cari) nella loro versione originale. Si definisce un “viaggiatore del gusto poco distratto” . Da anni sostiene la battaglia contro il “fast food” e ritiene che anche la preparazione di un semplice panino richieda “arte, passione e tempo”. Ama i Beatles e Hitchcock.