Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Napoli vittorioso all’esordio nel girone di ritorno: 3-1 al Pescara

0

2197302_Fotosud_-_SPORT6Napoli – Pescara 3-1
2 minuti di dominio incontrastato per il Pescara e 43′ di tiky taka azzurro noioso e privo di qualsiasi sbocco.
Giocatori Azzurri che sembrano meno concentrati del solito se non addirittura svogliati (Insigne).
Nella ripresa cambia musica: visto che non segnano i top-gun ci pensa ancora una volta Tonelli a portare in vantaggio il Napoli incornando di testa su cross su punizione di Jorgino.
Il Napoli comincia a crederci e a prendere concretamente il controllo della partita: Callejon sbaglia un gol fatto ma subito dopo il capitano Hamsik sbuca tra le linee ed insacca da sinistra, lanciato da Zieliński, forse il migliore in campo.
A quel punto fioccano le occasioni: Insigne ci va vicino, poi Jorgino coglie la traversa, sbaglia ancora Callejon ipnotizzato da Bizzarri, Mertens coglie l’esterno della rete.
Ma “Ciro” oggi ci tiene a segnare e su una palla conquistata dagli Azzurri arriva un cross basso da sinistra di Allan, subentrato a Zieliński, ed il belga-napoletano la mette dentro da un metro.
Potremmo una volta tanto concludere a rete inviolata ma per contratto almeno un gol dobbiamo subirlo e così Tonelli e Hysaj atterrano Caprari che realizza il rigore al 93°.
Finite le partite “facili” ci attende San Siro, con un Milan nettamente migliore rispetto a quello dell’anno scorso ed il quarto di Tim Cup con la Viola.

Mario Scalella

Nato a Napoli, vive a Milano dall’anno del primo scudetto azzurro. Laureato in giurisprudenza, lavora presso l’ufficio legale di un noto gruppo bancario. Ha giocato a calcio, ottenendo migliori risultati nel canottaggio e nella pallanuoto nel cui ambito ha anche maturato esperienza da dirigente sportivo. Ha collaborato con WaterpolOnline ed altre testate sul web che si occupano di sport, di Napoli e di napolitudine.