Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

‘O sparagno nun è maje guaragno…

0

avaroLetteralmente: il risparmio non è mai un guadagno.

Partiamo da un assunto: nel commercio chi vende vuole guadagnare ed in questo mondo di buoni samaritani se ne incontrano pochi.

Il guadagno sta nel giro della merce che si riesce a comprare e vendere e sulla regola aurea del  comprare a poco e vendere a molto.

Capita che molte volte il rigiro delle merci è in fase di stagnazione e che in qualche modo la merce deve essere smaltita. In questo caso vestendo i panni di  buoni affabultari a volte commercianti in mala fede cercano di convincerci a comprare cose a prezzi incredibilmente di occasione, addirituura sotto il prezzo di costo: peccato che molte volte si tratta di merce di pessima qualità, sicuramente scartata da precedenti acquirenti, o addirittura di prodotti scaduti o difettosi, non altrimenti commercializzabili.

A volte riescono pure a convincerci che a fare l’affare siamo solo noi!
Poi, portato a casa l’oggetto dell’affare, ci si rende conto di quello che in realtà abbiamo acquistato. Qualche esempio? Un vestito di scarsa qualità che una volta lavato stinge ed è da buttare, un elettrodomestico difettoso, merce di scarsa qualità che, qualche volta, ci procura anche problemi di salute, molto spesso anche qualche “cineseria”…

A mio modo di vedere questo è uno dei capisaldi proverbiali, anche non solo napoletani: conviene sempre spendere qualcosa in più, avendo però la certezza di acquistare un bene che possa esprimere il suo valore nel tempo.

Giovanni Vitiello

Orgogliosamente napoletano, da tempo emigrato consapevole, è un dirigente di un gruppo bancario internazionale e si occupa di comunicazione e gestione della conoscenza aziendale. Vive tra Milano (lavoro) e Verona (famiglia) ed è tra i promotori dell'iniziativa "Dettinapoletani". Ha due grandi passioni: Napoli e il Napoli.