Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Patate indorate

0

patate-indorateUn piatto poverissimo superveloce e molto gustoso. Quand’ero piccolo era uno dei piatti miei preferiti ma, ancora oggi, occupa uno dei primi posti. Il piatto appartiene alla cultura popolare dei paesi Vesuviani.

 


Ingredienti

  • 500 g di patate (lessate con la buccia)
  • 2 uova
  • pane grattugiato grossolanamente quanto basta
  • sale
  • pepe
  • olio di semi per frittura


Esecuzione

Lessate le patate abbastanza grandi in acqua salata e cuocetele per il tempo necessario a renderle cotte ma, allo stesso tempo sode (l’importante è che non devono sfarinarsi).

Tagliatele a fette alte un dito. Sbattete le uova con un pizzico di sale e abbondante pepe e passatevi le fette delle patate lesse.

Spolverizzatele poi col pane grattugiato (meglio il pane casereccio grattugiato grossolanamente) e friggetele in olio molto caldo, a fiamma viva, in modo che si formi subito una crosta intorno ad esse.

Abbassate la fiamma, friggete ancora per un attimo, poi scolatele su carta assorbente e servitele immediatamente. Sono un ottimo secondo (volendo anche un contorno).

Servite con un contorno di insalatina di lattuga fresca.

Mimmo Corcione

Non è un cuoco ma è un grande appassionato di cucina. E’ un buongustaio e buon conoscitore delle ricette tipiche regionali. E’ nato a Boscotrecase (Napoli) il 1946 sotto il segno dell’Acquario e per tutta la sua vita si è dedicato alla matematica e l’informatica. Da quanto è andato in pensione, si dedica con passione a raccogliere antiche ricette e a cucinarle (per i sui cari) nella loro versione originale. Si definisce un “viaggiatore del gusto poco distratto” . Da anni sostiene la battaglia contro il “fast food” e ritiene che anche la preparazione di un semplice panino richieda “arte, passione e tempo”. Ama i Beatles e Hitchcock.