Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Qual è l’origine del termine napoletano “Chiachièllo”?

0

buffoneCon il termine Chiachièllo si definisce una persona dotata di poca serietà e del tutto inaffidabile.

Si tratta di un termine molto utilizzato a Napoli che rivolgiamo a quelle persone parolaie e senza spina dorsale (razza in continua espansione e non solo nella nostra città, peraltro)

Per quanto riguarda l’origine, come al solito ci sono diverse versioni. La prima farebbe derivare il termine dal greco Blakikos (indolente, codardo); la seconda ha una derivazione onomatopeica dello spagnolo cualquier (qualsiasi), nel senso di persona qualsiasi, come detto,  di poca importanza, senza dignità.

Noi propendiamo per la prima.

 

Detti e proverbi napoletani

Quanno ‘a mugliere è bbona e ‘o marito è chiachiello ‘nce vire sempe ‘e corne
Quando la moglie è in gamba ed il marito invece è un chiacchierone, ci vedi sempre la corna
Se la moglie è più in gamba del marito, per quest’ultimo finisce sempre male

Chiachiello ‘e fierro
Il fesso di ferro
Si rivolge a persona particolarmente stupida

 

 

Giovanni Vitiello

Orgogliosamente napoletano, da tempo emigrato consapevole, è un dirigente di un gruppo bancario internazionale e si occupa di comunicazione e gestione della conoscenza aziendale. Vive tra Milano (lavoro) e Verona (famiglia) ed è tra i promotori dell'iniziativa "Dettinapoletani". Ha due grandi passioni: Napoli e il Napoli.