Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Risotto con gamberi, zucchina e fiori di zucchina

0

risotto_gamberi_zucchineIntroduzione

Questa ricetta nasce da un incontro di idee: il riso, i gamberi e le zucchine (quasi un abbinamento obbligatorio), lo zafferano. I fiori di zucchina. Il risultato è un’armonia di sapori e di colori purché i gamberi siano freschissimi (ricordate che non devono sentire di ammoniaca).

 

Ingredienti (per 4 persone)

  • 300 g di gamberi freschi
  • 1 fumetto di gamberi preparato con i gamberi non sgusciati e una cipolla piccola
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota media e mezza foglia d’alloro
  • 4 tazzine di riso Arborio o Vialone o Carnaroli (circa 300 g)
  • 2 scalogni medi
  • 50 g di burro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 zucchina media
  • 8 fiori di zucchina lavati e tagliati a metà
  • 1 bustina di zafferano

Esecuzione

In una pentola capace preparate del brodo vegetale con cipolla, sedano, carota e mezza foglia d’alloro. Dopo circa 10 minuti di cottura aggiungete i gamberi lavati e cuocete ancora per circa 5 minuti. Spegnete la fiamma. Scolate i gamberi, sgusciateli e metteteli da parte. Filtrate il fumetto.

In una pentola dal fondo pesante sciogliete 50 grammi di burro e aggiungete gli scalogni tritati finemente, fate appassire a fiamma bassa per alcuni minuti senza fare bruciare gli scalogni. Versate il riso e tostatelo. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco secco e continuate la cottura del riso aggiungendo il fumetto di gamberi bollente.

Nel frattempo, tagliate una zucchina piccola a dadini e lavate bene in acqua fredda 8 fiori di zucchina togliendo il picciolo.

Fate saltare, in una padellina, per pochi minuti con poco olio e sale i dadini della zucchina e verso la fine aggiungete i gamberi sgusciati. Aggiungete, se necessario un po’ del liquido preparato per cuocere il riso. Circa 5-6 minuti prima del termine della cottura del riso, aggiungete lo zafferano (sciolto con un pò di fumetto).

Mantecate bene e versate le zucchine, i gamberi e i fiori di zucchina tagliati a metà per lungo. In ultimo, prima di servire, sminuzzate due foglie di basilico e qualche fogliolina di prezzemolo fresco.

Fate le porzioni e servite.

Nota

Come vino d’accompagnamento un Chardonnay Siciliano oppure del Collio serviti entrambi ben freddi (8-10° C).


La videoricetta

Mimmo Corcione

Non è un cuoco ma è un grande appassionato di cucina. E’ un buongustaio e buon conoscitore delle ricette tipiche regionali. E’ nato a Boscotrecase (Napoli) il 1946 sotto il segno dell’Acquario e per tutta la sua vita si è dedicato alla matematica e l’informatica. Da quanto è andato in pensione, si dedica con passione a raccogliere antiche ricette e a cucinarle (per i sui cari) nella loro versione originale. Si definisce un “viaggiatore del gusto poco distratto” . Da anni sostiene la battaglia contro il “fast food” e ritiene che anche la preparazione di un semplice panino richieda “arte, passione e tempo”. Ama i Beatles e Hitchcock.