Detto
Ad litteram
Significato
Keywords
Filter by Custom Post Type
Filter by Categories
Categorie
altro
amicizia
amori
animali
arti
campagna
casa
comportamenti
comprare
coniugi
donna
economia
famiglia
figli
fortuna
furbizia
gioventu
lavoro
leggi
luoghi
maledizioni
mare
medicine
pericoli
personaggi
purezza
relazioni
religione
ricchezza
stagioni
suggerimenti
uomo
vecchiaia
vendere
wellerismo
Tipologie
detti
espressioni
lemmi

Domenico Modugno e l’incredibile censura…

0

domenico-modugno-negli-anni-60Forse tutti non sanno che una volta le trasmissioni televisive, morigerate e piene di castità, erano oggetto di censura da parte di grigi funzionari… all’uopo predisposti.

Tale forma di castrazione è durata fino ai primi anni settanta: intanto, intorno agli anni ’50, quelli della nascita della televisione in Italia, molti artisti dovettero pagare pegno, molti addirittura furono costretti a subire un assurdo ostracismo da parte della RAI.

Anche il Mimmo nazionale rimase coinvolto in tale gogna… e per ben due volte.

La prima volta con “Vecchio frac”, un capolavoro poetico, con la sostituzione del verso “Ad un attimo d’amore, che mai più ritornerà” con un più pudico “Ad un abito da sposa, primo ed ultimo suo amor, in quanto non era possibile citare, in una canzone, un attimo d’amore. Dopo qualche anno, poi, la canzone fu cantata nella versione originale.

Nel 1957 anche la celeberrima “Resta cu’mme” venne censurata dalla RAI per il verso “Nun me ‘mporta d’o passato, nun me ‘mporta ‘e chi t’avuto…” in chiaro contrasto con la corrente morale del tempo che riteneva induscutibile (!) la verginità della donna.

Anche in questo caso, dopo qualche anno, tuttavia, il testo fu regolarmente eseguito con le stupende parole…

Giovanni Vitiello

Orgogliosamente napoletano, da tempo emigrato consapevole, è un dirigente di un gruppo bancario internazionale e si occupa di comunicazione e gestione della conoscenza aziendale. Vive tra Milano (lavoro) e Verona (famiglia) ed è tra i promotori dell'iniziativa "Dettinapoletani". Ha due grandi passioni: Napoli e il Napoli.